Ortodonzia fissa

Apparecchio ortodontico fisso

L’ apparecchio ortodontico fisso  è costituito da una serie di attacchi (piastrine) e cannule che vengono fissati sui denti con compositi fotopolimerizzabili a rilascio di fluoro.

Nell’attacco  al posto delle tradizionali legature metalliche ed elastiche per trattenere il filo nella profondità dell’incastro di ogni attacco, è presente una quarta parete, rappresentata da uno sportellino in nickel titanio: ciò consente una progressiva trasmissione delle forze ortodontiche dai fili ai denti.

La sistematica utilizzata dai dottori Garino
 comprende anche fili specifici realizzati per i diversi movimenti dentali nel corso del trattamento ortodontico.

L’apparecchio fisso può essere utilizzato sia in ortodonzia intercettiva negli adolescenti e in pazienti adulti, a seconda delle malocclusioni e del rispettivo piano di trattamento formulato  dall’ortodontista.